Alta formazione

L'attività di alta formazione è principalmente incentrata sulla formazione di terzo livello (dottorati di ricerca), con ricadute positive sul secondo livello (lauree magistrali). Nello specifico, grazie a COMP-HUB, ci si è proposti di aumentare la sostenibilità e l'impatto dei corsi di dottorato mettendo a disposizione, sui fondi del Progetto, 20 borse di dottorato nel corso dei 5 anni previsti. Le risorse disponibili sono inoltre state utilizzate per migliorare le attività di formazione e l'attrattività del Dottorato, con l'istituzione di nuove posizioni di Visiting Professor, oltre alle 4 già esistenti, e l'istituzione di nuovi insegnamenti di alto livello dedicati al dottorato stesso, sia in ambito disciplinare specifico (corsi monografici e corsi di introduzione alle tecniche di laboratorio, anche in relazione alle nuove strumentazioni acquisite), sia con le attività "trasversali" comuni a più corsi di Dottorato (ad esempio per competenze linguistiche, di stesura e gestione di progetti, di creazione di impresa, di proprietà intellettuale e di divulgazione). Oltre che sui corsi di Dottorato del Dip.to queste attività sono andate anche a vantaggio degli altri corsi di Dottorato in ambito scientifico dell'Ateneo, ai cui studenti è stato garantito l'accesso alle attività formative. Tra le varie attività formative si segnala il workshop “From Lab to Market” sull'Imprenditorialità e sul trasferimento tecnologico, tenuto in collaborazione con Austrian Institute of Technology in parte a Vienna e in parte a Parma.

Le attività didattiche dei due nuovi PA sono state inquadrate nell'ambito delle lauree magistrali del Dipartimento mediante corsi su argomenti di loro competenza. Il reclutamento di RTD ha avuto ricadute positive sull'esperienza di tesi dei laureandi magistrali.

Si sono inoltre istituite anche 9 posizioni di assegnisti di ricerca Post-doc, su argomenti strettamente connessi al tema di COMP-HUB e alla sostenibilità ambientale.


ELENCO DEI DOTTORANDI FINANZIATI DA COMP-HUB


ELENCO DEGLI ASSEGNISTI DI RICERCA FINANZIATI IN COMP-HUB